Come Pesarsi nel Modo Giusto

Basta Misurazioni Inutili. Potrebbe essere questo, a ben guardare, il significato di uno degli acronimi più importanti quando si parla di diete. Il BMI, ovvero Body Mass Index, è infatti il sistema più comodo ed efficace per avere una fotografia costante della propria figura e del proprio stato di salute e benessere.

Il funzionamento del BMI è semplice: si tratta di un indice che mette in rapporto il peso con l’altezza, dividendo il peso corporeo espresso in chilogrammi per l’altezza espressa in metri al quadrato. In rete si trovano diversi strumenti per eseguire il calcolo automaticamente.

Secondo questo calcolo, una persona può considerarsi effettivamente sovrappeso se il suo indice di massa corporea supera il 25.

Grazie alla conoscenza di questo parametro, è possibile scoprire molto del proprio stato fisico. Un BMI uguale o inferiore a 18.5, per esempio, indica un evidente e pericoloso stato di sottopeso.

Allo stesso modo, i diversi gradi di obesità (che, è bene ricordarlo, è una malattia vera e propria), si riconoscono proprio dal BMI. Il primo livello è quello compreso tra 30 e 34.9; il secondo quello tra 35 e 39.9; il terzo – il più grave – quello superiore a 40.

Se queste situazioni indicano la presenza di una patologia da non sottovalutare, anche il normale sovrappeso va però controllato con attenzione. Se il tuo BMI spazia tra 25 e 29.9, quasi certamente significa che hai bisogno di dimagrire, e non solo per una questione estetica o psicologica. Il sovrappeso, e ovviamente l’obesità, sono infatti tra i principali fattori di rischio per le malattie cardiocircolatorie e per il diabete.

Il BMI, infatti, è indispensabile ma non sufficiente: per avere un quadro più preciso della tua situazione e del tuo soprappeso, occorre ancora un dato fondamentale, la misura della circonferenza vita.

Per scoprire davvero se la quantità di grasso corporeo è eccessiva, con conseguente danno per pressione, circolazione sanguigna e colesterolo, la misurazione del girovita rappresenta infatti il metodo più efficace in assoluto.

In linea generale, quella maschile non dovrebbe superare i 102 cm, e quella femminile gli 88.Abbinando questo indice al BMI, poi, si può ottenere una vera e propria “impronta digitale del peso”, da cui partire per studiare un programma di dimagrimento specifico e personalizzato, dai risultati garantiti.

In alternativa, è possibile utilizzare una bilancia impedenziometrica tipo queste, che sono in grado di determinare la composizione corporea attraverso dei sensori posti sulla base.

Come Pesarsi nel Modo Giusto
Torna su
live casino malaysia minyak dagu mega888 pussy888 xe88 apk joker123 super 8 ways ultimate casino malaysia live22 mega888 免费电影 casino malaysia 918kiss