Come Pulire le Ciotole dei Gatti con l’Aceto

In questa guida spieghiamo come pulire le ciotole dei gatti con l’aceto.

Occorrente
3 cucchiai di bicarbonato di sodio o un fondo di caffè
un cucchiaio di aceto di sidro di mele

Procedimento
Chi possiede animali, lo sa benissimo, deve prendersene cura in modo che la convivenza sia piacevole. Le lettiere, i terrari e le gabbiette per uccellini o roditori rilasciano naturali odori sgradevoli, ma si possono facilmente neutralizzare, rispettando il benessere dell’animale.
Dopo aver pulito la lettiera con acqua e aceto di sidro di mele e averla sciacquata molto bene, lasciatela asciugare e, prima di cospargerla nuovamente di sabbietta, ricoprite la superficie con un fondo di caffè o del bicarbonato di sodio. L’effetto neutralizzante degli odori durerà per giorni.

In questo modo le ciotole dei gatti saranno igienizzate.

Come Pulire le Ciotole dei Gatti con l’Aceto
Torna su