Felini – Caratteristiche e Comportamento

Famiglia di mammiferi appartenente al sottordine dei Fissipedi, carnivori e predatori. Dispongono di caratteristiche anatomiche particolarmente adatte al tipo di alimentazione dal quale dipendono: mandibole robuste e potenti, dotate di denti taglienti e aguzzi. Hanno capo tondeggiante, orecchie aguzze e sensibili, occhi molto evoluti. I felini sono presenti, nei loro diversi generi, quasi ovunque sulla Terra, e presentano dimensioni e abitudini differenti a seconda della specie . L’evoluzione della famiglia è tuttora oggetto di controversie. I reperti fossili indicano che i felini, distaccatisi dal ceppo dei viverridi, nell’Oligocene si distinsero in due rami separati, uno dei quali andò incontro, in epoca più tarda, a estinzione completa, mentre l’altro (detto felinoide) dette origine ai felini tuttora diffusi sulla Terra. La famiglia comprende tre generi: Felis, Panthera e Acinonyx.

Analizziamo ora distintamente tali gruppi. Le specie appartenenti al genere Felis in genere hanno abitudini solitarie. Preferiscono cacciare durante la notte, e dispongono di occhi adatti alla visione con poca luce; vivono in tane e talvolta sugli alberi, sui quali si arrampicano facilmente grazie ai potenti artigli retrattili dei quali sono dotati. Sono i felini di dimensioni più piccole, hanno coda lunga e pelliccia di colore molto variabile.

Il gatto domestico, di origine incerta, è il rappresentante più conosciuto del genere; reperti archeologicj mostrano che era conosciuto già al tempo degli antichi Egizi, per i quali rappresentava addirittura una divinità. Il gatto selvatico, più aggressivo e di dimensioni maggiori, è presente in molte delle foreste europee, mentre il gattopardo abita solo il continente africano. Il gatto pescatore si distingue per le sue abitudini alimentari, in quanto si ciba esclusivamente di pesci: il suo habitat è quasi esclusivamente costituito dalla Malesia.

Un sottogenere è costituito dalle linci , riconoscibili per il caratteristico ciuffetto di peli sulla punta del padiglione auricolare, piccolo e di forma triangolare; nelle sue varie specie, è presente in Europa settentrionale, in Canada e in Africa. In Italia la lince comune (Felis Iynx Iynx) era diffusa fino al secolo scorso; oggi pare estinta. La specie di maggiori dimensioni appartenente al genere Felis è il puma, detto anche leone di montagna, presente in tutto il continente nordamericano; vive generalmente sugli alberi, ed è estremamente agile e veloce.

Al genere Panthera appartengono i felini di dimensioni maggiori, abili cacciatori dotati di potenti artigli retrattili. Alcune specie, in particolari situazioni, attaccano occasionalmente l’uomo, soprattutto per difesa; in vicinanza di centri abitati, costituiscono un pericolo soprattutto nei confronti degli animali domestici (bestiame, cavalli).

Il rappresentante più tipico è il leone (Panthera leo) molto diffuso in tutto il continente africano, quasi assente in Asia; si ciba soprattutto di erbivori, che cattura la sera, quando i branchi vanno ad abbeverarsi ai corsi d’acqua. Raramente insegue le prede, preferendo affidarsi a veloci balzi per la cattura. È uno dei pochi felini che presenti un comportamento sociale abbastanza sviluppato, in quanto vive in piccoli gruppi costituiti da un maschio adulto, più femmine e diversi giovani.

La tigre (Panthera tigris) è diffusa in tutta l’Asia. La sua pelliccia a bande alternate è molto caratteristica. Conduce vita solitaria, cacciando prevalentemente la notte. È molto più attiva del leone, ed è in grado di arrampicarsi sugli alberi dai quali balza sulla preda.

Il giaguaro è invece diffuso nel continente americano. Sebbene meno snello della tigre, non per questo è meno agile; inoltre è in grado di percorrere lunghe distanze a nuoto.

Il leopardo è diffuso in Asia e in Africa, ha una pelliccia maculata molto apprezzata ed è per questo cacciato, con serio pericolo per la sopravvivenza della specie. La pantera nera è un tipo particolare di leopardo, che presenta colorazione scura uniforme. Infine l’unico rappresentante del genere Acinonyx è il ghepardo , diffuso in Africa e in Asia; ha zampe molto lunghe, quindi può correre molto velocemente.

Felini – Caratteristiche e Comportamento
Torna su
live casino malaysia minyak dagu mega888 pussy888 xe88 apk joker123 super 8 ways ultimate casino malaysia live22 mega888 免费电影 casino malaysia 918kiss